"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 24 febbraio 2017

La vita cambia....



Ero indecisa se scrivere questo post oppure no, ce l'ho in mente da parecchio tempo. A volte mi veniva di getto quello che dovevo scrivere altre invece rimanevo a fissare lo schermo bianco per un pezzo.
La vita cambia, si modifica, prende forme diverse ed altre strade. In questi 8 anni e più di blog lo stesso è stato per me. Molte cose sono cambiate, ho fatto tante esperienze ho imparato moltissimo e se tornassi indietro rifarei tutto.
Ora però sento che qualcosa dentro di me non c'è più. Non c'è lo stimolo che fino a poco tempo fa mi portava a fare nuovi post. Non ho voglia di montare tutto il set ogni volta per fare le foto.
La maggior parte dei/delle blogger bene o male ha famiglia, si alza al mattino con un sacco di cose da fare, il pranzo da preparare, i figli da accudire e da portare a scuola. Quei figli che crescono e che sono la loro ragione di vita. Cucinano, fanno tutto per loro e tutto ha un senso.
Vivere invece con due ultraottentenni uno più acciaccato dell'altro non è così stimolante. Le necessità ed i bisogni sono completamente diversi e la loro vita invece che essere all'inizio sta andando verso la fine. Lo si vede e lo si percepisce ogni secondo in questa casa.
Non si vorrebbe fosse così ma purtroppo non avete idea di quante volte vado a letto la sera chiedendomi se al mattino dopo ci saranno ancora entrambi.
Non mangiano più per il gusto di mangiare ma solo per andare avanti un altro giorno. Il loro menù è fatto di pasta in bianco ogni giorno e minestrina o caffelatte la sera.
Per questo da molto non pubblico o lo faccio raramente.
Il mio tempo in questo momento lo dedico più che altro a preparare le mie serate, a studiare ed imparare il più possibile sull'arte bianca. La mia strada ormai ha preso un'altra direzione.
Ho scritto uno status qualche giorno fa su fb e diceva così:
"mi sento sempre meno foodblogger e più qualcos'altro che ancora non è ben definito"
E' proprio così, i blog sono cambiati, sono andati avanti, si fanno molti video, ce ne sono sempre più e sicuramente uno in meno non farà la differenza. Menta e Cioccolato invece da un bel pò è rimasto lo stesso. E rimasto così sia per mancanza di tempo che di voglia.
In compenso sono cambiata io ed in questo momento il piacere della condivisione dei miei esperimenti va da tutt'altra parte.
Ricevo molte mail e molti messaggi dove mi si chiede come mai non pubblico più. Ecco questa è la risposta. La mia vita è cambiata il mondo dei blog è cambiata e sento di non farne più parte.
Non so se è cambiato in bene o in male fatto sta che 8 anni fa eravamo in pochi, ci si conosceva, ci si scambiano commenti nei vari blog perchè non c'erano i social e si aspettava sempre il nuovo post del blog accanto. Ora invece è tutto un corri corri, una smania di arrivare, di farsi notare e spesso non è la bravura ad essere in prima linea ma la capacità di apparire. Non fa per me e da molto mi sono allontanata da tutto questo. Io troppo timida e forse introversa, troppo nell'ombra. SIcuramente a volte questo mio modo di essere è scambiato per superiorità ma credetemi è tutto il contrario! Dico sempre che preferisco stare dietro le quinte che davanti.
Continuerò con le mie cose, i miei studi ed i miei corsi. Mi prendo una pausa, lunga non so quanto. forse per sempre forse....non so. Per il momento mi fermo, voglio andare avanti con un pensiero in meno. Le mie ricette rimangono qui, continuerò a rispondere a commenti e mail quindi da questo punto di vista non cambia nulla. Mi trovate su fb, nella pagina  e nel gruppo 
SOno anche su instagram ma questo lo sapete già...o forse no!
Grazie a tutti per questi 8 anni stupendi di blog!

La vostra Morena

97 commenti:

  1. Ti abbraccio forte Morena! <3

    RispondiElimina
  2. Io credo che c'è un tempo per tutto e che bisogna fare sempre e solo quello che ci fa stare bene. Se tu in questo momento non senti più la voglia di continuare a seguire il blog, è giusto che segui le tue aspirazioni. Io ti ho conosciuta personalmente e so che persona sei e quanto vali. Ti auguro di essere serena, in qualsiasi posto decidi di stare, blog o non blog. Tanto non ti perdo di vista, so dove trovarti. Ti mando un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Terry, c'è tempo per ogni cosa e le stesse cose che prima erano le più importanti poi passano al secondo posto. Penso di avere dato molto al blog ed ho avuto molto in cambio. Non cambierei nulla sia nel bene che nel male ma ora non è più possibile andare avanti ed io non me la sento più. Mi trovi dove sai! Un abbraccio!

      Elimina
  3. Dire che mi dispiace è poco ma ti capisco benissimo e trovo giustissima la tua scelta. Ci ritroviamo su Fb per criticare Bake off però? Vero ?? ahahah. Un abbraccio Morena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna non dispiacerti, io rimango comunque! Ci troviamo sicuramente di là! Un bacio!

      Elimina
  4. Nella stessa identica situazione da un bel po...

    RispondiElimina
  5. Condivido il tuo pensiero e ti porterò in qualunque scelta perché negli anni mi sono resa conto di come sono cambiate le cose... Prima nei forum poi nei blog ma io ho letto una sfumatura diversa in questo inevitabile divenire e cambiamento: il mio blog è nato come una un'estensione, in primo luogo per me, perché arrivava a me come eterna smemorato e eventualmente agli altri, per conoscermi e forse sapore qualche cosa in più...
    Il mio blog ha avuto ritmi altalenanti e non costanti, riservato... Come sono io.
    Non penso che lo fermerò e non penso lo farai neanche tu...
    Ricordati che tra i tanti alcuni sono come noi... Piccole certezze incerte tra i tanti. Un abbraccio. Luvi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luisa le cose sono veramente cambiate negli anni e non solo nel mondo dei blog. Io non lascio solamente per questo ma perchè la mia vita è cambiata. Non cucino più, quello che faccio e sperimento è per i corsi ma non per la famiglia come dovrebbe essere. Pensare di preparare qualcosa, fare una foto e poi buttare non ha senso. Continuerò ad andare avanti ma in modo diverso. Poi come si dice...mai dire mai. Non escludo nulla ma per il momento questo capitolo è chiuso. Ti abbraccio!

      Elimina
  6. Io ti capisco molto bene,anche il mio blog è rimasto alla "vecchia maniera" niente video niente snapchat e cose così, ma a me va bene,perché è nato proprio come diario ricettario,per me,non per gli altri,ed è con questo spirito che vado avanti..nel 2014 non ho pubblicato per 6 mesi e ti garantisco che se non ne avessi avuto voglia per 8 andava bene così,se non c'è piacere nel postare..non ha senso.Perciò prenditi il tempo che vuoi,è giusto e secondo me sano!
    Io verrò comunque a spulciare tra le tue goloseroe!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo mi prendo il tempo necessario, ho bisogno di fare ordine e di rimettere in fila alcune cose.
      Qui tutto rimane come sempre, ci sono più di 700 post.
      Baci

      Elimina
  7. Ciao Gringa, non sai quanto ti capisco e ti comprendo, forse provando i tuoi stessi sentimenti e pensieri. Mi sono accorta anche io che il nostro mondo è cambiato e sfortunatamente non in meglio...anzi. Non si va avanti perché si è bravi e si sa far qualcosa, ma si va avanti contando follower, pubblicando sciocchezze, partecipando a serate...Quante volte sono stata sfiorata dai tuoi pensieri, quanta la voglia di lasciar perdere tutto, poi la voglia di cucinare mi assale ed ecco comparire un altro post. Non ho più tanta voglia di scrivere di me, di raccontarmi, la mia vita mi piace più viverla insieme a mio marito, ai miei ragazzi e ai loro amori. Ho voglia di tornare indietro a qualche anno fa, quando le cose erano tutte più semplici e l'amicizia con alcune persone è cresciuta nel tempo, diventando stima e affetto.Ti apprezzo ancora di più per la scelta che stai facendo, però sarò ancora qua ad aspettare le tue ricette e i tuoi consigli...
    Dai un bacio alla tua mamma e al tuo papà da parte mia, e tieniti il bacio più grosso per te.
    Ti voglio bene
    Aurelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gringa, come mi piacerebbe sedermi attorno ad un tavolo e fare una bella e sana chiacchierata... Ricordi quella volta a MIlano davanti al Duomo? Mi mancano tanto quelle occasioni!
      Un abbraccio!

      Elimina
    2. prendi un treno e vieni a trovarmi...non sto scherzando, ti aspetto davvero!

      Elimina
    3. Potrei anche decidere di prendermi qualche giorno e fare il giro delle vecchie blogger :D tu, Laura, Anna.... o forse dovremmo decidere davvero di fare quel famoso raduno proposto da Anna!! Sarebbe fantastico!

      Elimina
  8. Il tuo blog mancherà eccome.
    Io sono in questo mondo da poco più di 3 anni e condivido appieno tutte le tue riflessioni al riguardo.
    Questo post mi ha permesso di conoscerti meglio di quanto sia riuscita a fare nella mia poca presenza sui social ☺ Ne emerge una bella persona. In bocca al lupo per tutto, per i nuovi progetti e grazie per le ricette che rimarranno in questo bellissimo spazio.
    A proposito: anch'io son già obsoleta. Non faccio video, non promuovo la pagina fb, a volte mi sento impacciata nello scrivere i post sui social...
    Grazie di aver condiviso questo bell'articolo con tutti noi.
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziana se mi conosci dal vivo rimani sorpresa. Ora ho un po' vinto la timidezza tanto che tengo dei corsi ma ti assicuro che fino a 3 anni fa non parlavo davanti a 3 persone. Ho voglia di imparare, tanta e voglia di trovare qualcosa che mi dia soddisfazione. Sono certa che la troverò!
      Un abbraccio!

      Elimina
    2. La troverai e io sono sicura che ritroverò te dal profumo dei lievitati
      Un abbraccio

      Elimina
  9. ah, i bei tempi andati! A parte gli scherzi, sì, è cambiato qualcosa. I blog non sono più quelli di una volta e nemmeno noi, probabilmente. I social (ne nascono 10 nuovi al giorno) ci hanno assorbito le poche forze che rimanevano per commentare, visitare, realmente 'gustarsi' un blog. Se pensi che prima i blog più rinomati facevano quasi 400 - 600 commenti, ora è già tanto se arrivano a 15. Sì, qualcosa è cambiato. Ma te per me sei rimasta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona cara, ricordo quando mi compariva nella blogroll che avevi pubblicato un nuovo post. Correvo da te ed ero certa che mi sarei fatta due sane risate! Lasciavo commenti nei vari blog, ogni giorno era un rigirare di post e ricette. Ora non si va nemmeno più nei blog, ci si limita a commentare la foto su fb! Guarda ora dove sei arrivata tu! Scrivi dei libri fantastici ed io sto leggendo l'ultimo. Mi faccio delle risate sonore come non mai. Ricordo che un giorno ti dissi che dovevi scrivere un libro in stile Kinsella...che mi hai ascoltata?? Sei grande SImo!! Un giorno ci incontreremo lo so!! E non vedo l'ora!
      Hai ragione qualcosa è cambiato ma io no, forse per questo che non mi ci ritrovo più! Ti abbraccio!

      Elimina
  10. Carissima noi ci siamo viste per alcuni minuti solo una volta, ma ci stimiamo da tempi molto lontani prima del blog un'avventura iniziata quasi assieme e che sicuramente ci ha dato tanto. Tu hai iniziato un percorso che ti sta dando sicuramente tanti stimoli perchè l'arte bianca è una magia oltre che arte e tecnica capisco benissimo quindi la tua scelta e poi i blog sono proprio cambiati, pochi passano a commentare si sta molto più su fb, forse perchè più immediato. Hai ragione segui la tua strada e io ti seguirò e chissà che prima o poi non ci sia l'occasione per un caffè.
    un grande abbraccio con grande stima e affetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Manu ma da quanti anni ci conosciamo noi!?? Tanti davvero e prima o poi ci troveremo a raccontarci ed a ricordare gli anni passati. Io ora ho intrapreso un percorso che richiede tempo, voglio davvero tirarne fuori qualcosa ma c'è da lavorare. Chissà dove mi porterà!
      Ti abbraccio forte!!

      Elimina
  11. Hai ragione Morena, è tutto cambiato, ormai sono i social a farla da padrone...e capisco quello che stai passando perchè sto vivendo una situazione analoga con i miei suoceri anziani e infermi.
    Ti mando un grande abbraccio, spero tu possa ritrovare prima o poi lo slancio iniziale, ma è normale che la vita ci porta a cambiamenti e quindi non sentirti in colpa per lo stato di adesso, ma vivi il presente e fai quello che ti senti di fare in serenità.
    Da parte mia a volte mi sento un po' un pesce fuor d'acqua quando credo ancora nello scrivere e nel coltivare il mio blog, e soprattutto quando vedo che ormai si va in tutt'altra direzione... però questa sono io e rimango quella che sono, chi mi ama ...mi segua....
    A presto cara, rinnovo l'abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco Simo, hai scritto proprio il pensiero giusto che vale anche per me..sentirsi un pesce fuor d'acqua! Mi dispiace per i tuoi suoceri, la vita con gli anziani non è facile. Io che vivo con entrambi i genitori mi sento in prigione. A volte mi sento soffocare e sento che invecchio in fretta con loro. Mi manca la vita, la libertà, mi manca vivere....Passerà ma intanto sono 17 anni che son qui così...A volte proprio ho l'impressione di non farcela...Ma sono sempre qui ed ogni giorno si riparte...

      Elimina
  12. Ciao Morena, che nostalgia ripensare ai vecchi tempi... ti auguro tutto il bene possibile, sii serena e cerca di essere felice ... se avrai voglia di farti un giro a Milano, il mio numero ce l'hai, le mie braccia sono già spalancate! Un abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già Doriana, tanta nostalgia veramente!!
      Se verrò a MIlano ti chiamerò ben volentieri! Sarà un piacere rivederti!
      Baci

      Elimina
  13. Cara Morena... Ti avevo scritto un commento lunghissimo... ma l'ho cancellato. .. ma con tutto il mio cuore ti auguro BUONA VITA NUOVA... I nuovi food Blogger con i loro video ecc.. spariranno, le mode cambiano.. ma rimarranno le persone come te che hanno esperienza e continuano a migliorarsi x loro stessi e non per farsi pubblicità. .. goditi i tuoi genitori... Io non so cosa darei per poter preparare un ultimo dolce al mio papà e litigare perché sua mamma la faceva più alta e più buona... ma indietro non si può tornare...purtroppo. .. E quindi Buona vita nuova. .. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima peccato che hai cancellato! Sai una cosa, non credo che spariranno i video, sono molto veloci, come il fast food e nell'era della fretta vanno benissimo! Si fa prima a guardare una videoricetta che a leggere un post. Purtroppo eh! Così si è perso il rapporto umano con il/la foodblogger..
      I miei genitori me li sto godendo tranquilla anche se a volte ci vuole tanta pazienza, ma veramente tanta!! Un abbraccio
      Morena

      Elimina
  14. Ti posso capire perchè, se anche ho due figli piccoli e davvero come dici sono la ragione della mia vita e faccio tutto per loro, da qualche mese mia nonna è ferma a letto e l accudisco insieme a mio nonno 84enne. Comprendo quello che dici e un solo mese e mezzo mi è bastato per perdere parecchi stimoli. Non sto più cucinando nulla di nuovo. Inoltre, dopo 7 anni di blog, mettici tutto quello che hai scritto sopra. Che condivido al 100%. Se leggi il mio ultimo post dico tra le righe quello che ho detto altre volte esplicitandolo come hai fatto tu sopra. Sappi che per me resti un punto di riferimento e molto meglio di quelle videofashioneventblogger che hanno rovinato una bellissima atmosfera. Mi mancherai ma so che ci sarai, ti abbraccio forte forte forte. E poi....il tuo libro è sempre sul mio comodino ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aria prova ad immaginarti fra 17 anni, arrivi al punto di non aver più voglia di niente se non di scappare per quanto bene tu possa volere ai tuoi cari.. Sei brava ad accudire tua nonna, non è da tutti! Questo erano i blog, un'evasione dalla vita vera. Ora c'è tanta finzione dietro ed è un peccato! Io sono sempre rimasta sincera, se ero contenta lo scivevo, se ero incazzata pure ed anche quando ero triste.. Ora invece...
      Un grande abbraccio!

      Elimina
    2. Sono certa che le persone come noi hanno sempre qualcosa di vero da dire, e da dare. E quindi voglio sperare che sopo questa tua pausa dai vincoli, che non può fare che bene, tu possa ritrovare lo slancio di donarci le preziose ricette che sempre ci ha donato con tanta umiltà e generosità. Abbiamo ancora tanto da imparare da te....lo dico con sincerità. Prenditi tutto il tempo che vuoi, noi ti aspettiamo! Grazie e in bocca al lupo per tutto!

      Elimina
    3. Si è vero Francesca è che a volte non si ha voglia di raccontarlo. Io spero si risolva questa cosa che non mi permette di essere totalmente libera di esprimermi e possa tornare a scrivere. Lo spero veramente perchè il blog mi manca veramente..
      Ti abbraccio forte!

      Elimina
  15. A leggere queste parole mi sono commossa... È la fine di un'epoca! Ma in ciò che hai scritto sento tutte le riflessioni che hai fatto prima di prendere questa importante decisione e la voglia di affrontare un nuovo capitolo della tua vita. Sei l'artefice di molti miei esperimenti nel mondo della cucina e te ne sono grata, alcune tue ricette sono i cardini dei miei dolci meglio riusciti. È leggendoti e venendo ai tuoi corsi che la mia passione per la pasticceria è cresciuta. Ti è già capitato nella vita di chiudere una porta.. Ora ne chiudi un'altra.. ma sono sicura che grazie alla tua umiltà, capacità, forza e volontà riuscirai ad aprire tutti i portoni che vorrai.. Ti auguro di aprire quello che più ti farà star bene! Grazie per questi 8 anni! Un abbraccio FF

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti sei commossa tu? Pensa io mentre lo scivevo e per un bel po' anche dopo! Scelta sofferta la mia ma inevitabile!
      Son felice di essere la colpevole dei tuoi esperimenti in cucina, niente mi rende più orgogliosa di quello che ho fatto in questi anni..
      Certo ho già chiuso una porta una volta e sono ripartita da zero, lo farò di nuovo! Ho passione e voglia di fare quindi non ho paura! Aspetto di ritrovarmi davanti al portone per aprirlo! Abbracci!

      Elimina
  16. Cara Morena, io che ti ho conosciuta conosco la tua timidezza. La vita a volte prende strade diverse e ci pone davanti a scelte dolorose. C'è una vita dietro lo schermo che a volte prende il sopravvento ed è necessario dedicarle tutto il tempo. Per quanto riguarda i cambiamenti nella blogosfera concordo con te perché anche io non mi ci ritrovo, prima era tutto diverso e più bello ora in questa gara di vanità non mi sento a mio agio. Io sto riprendendo lentamente a ripubblicare dopo tanto tempo e a volte è davvero difficile anche perché con una bimba di tre anni preferisco trascorrere il tempo con lei piuttosto che stare ore davanti al pc per scrivere post e sistemare le foto. Ti auguro di trovare la tua strada che ti renderà felice. Un abbraccio. Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia hai ragione, spesso le scelte vanno fatte! Sai qual è una cosa che non ho potuto fare nella mia vita? Avere una famiglia. E' una cosa di cui non parlo mai ma la mancanza di una famiglia mi fa sentire spesso una fallita. Fallita come donna, come persona.. Poi mi dico pazienza, il tuo destino era già scritto e sei nata per seguire i tuoi fino alla fine..Non so, a volte non capisco perchè! Fai bene a passare il tuo tempo con la bimba. sono momenti che non torneranno più e quindi goditeli tutti! Ti abbraccio
      Morena

      Elimina
  17. Hai ragione su tutto e credo che il blog prima di tutto debba essere una cosa che dona piacere e soddisfazione per se stessi, quando non lo è più non ha senso. Inutile sforzarsi di andare avanti quando non si ha voglia, poi magari tra un po' ritorni più entusiasta di prima! In bocca al lupo per i tuoi genitori e per i progetti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziana io adoro il mio blog e credimi mi piange il cuore doverlo lasciare. Purtroppo non mi è più possibile aggiornarlo per mancanza di tempo e perchè la situazione che sta vivendo mi sta prosciugando le forze. Forse hai ragione, magari un giorno tornerò...forse.
      Grazie per esserti fermata!

      Elimina
  18. Ti abbraccio e ti dico "ti capisco". Molte delle tue riflessioni sono state anche le mie....

    RispondiElimina
  19. E si Moren, io sino tra quelle vecchie CGE resiste ancora ma molto di ciò CGE ha scritto fa parte dei miei pensieri e motivazioni per le quali pubblico poco ormai. Lo faccio solo quando ho da raccontare qualcosa poco , oggi, conta la ricetta...condivido perfettamente il tuo stato d'animo e penso anche che essendo cambiati i tempi noi vecchie bloggers non ci ritroviamo. Prima o poi farò anch'io la tua scelta. Si cambia giustamente e si cambia per darsi il meglio. Vivi la tua vita così come meglio é per te. Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patrizia lo farò e penserò prima di tutto a quello che mi fa più piacere.
      Un abbracciO!

      Elimina
  20. Capisco profondamente Morena questo tuo stato d'animo il mondo sta correndo e più gli altri corrono più noi ( mi ci metto anch'io ) sentiamo la necessità di rallentare. Prenditi il tempo necessario, dedicati a ciò che è più importante per te in questo momento.

    Ti voglio bene Morena.
    Pippi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pippi cara noi ci siamo sentite poche settimane fa e sai quello che penso. Facciamo parte della vecchia guardia ed il nostro modo di fare blogging allora era completamente diverso. Sentiamoci ed anzi come ho detto ad Aurelia organizziamoci! L'estate è vicina ed anche la voglia di mare che dici? Ti abbraccio!

      Elimina
  21. Grazie a te Morena, non ci conosciamo molto ma ho sempre sentito una forte sintonia con te ed il tuo blog.
    Spero di rileggerti presto. Un forte abbraccio a te e ai tuoi vecchietti ❤️

    RispondiElimina
  22. Quanti mi riconosco in quello che dici... la mia pausa l'ho presa ormai da tempo e con l'arrivo dei gemellini la priorità sono loro... io credo che al di là dell'apparire la bravura si riconosce sempre e in un modo o nell'altro viene riconosciuta, noi vecchie blogger staremo ad accoglierti in qualsiasi momento tu decida di scrivere un nuovo post! Un abbraccio e in bocca al lupo per i "vecchietti".,,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo siamo nell'era dell'apparire e del sapersi vendere. Conta di più questo ormai. quanti like, quante condivisioni, quanti follower.. I blog non si leggono più, non si commentano, è cambiato tutto! Grazie cara!

      Elimina
  23. Ti capisco e condivido ogni singola parola al 1000%. Le mie sensazioni sono esattamente le stesse e se già mi sentivo poco conforme al mondo foodblogger in passato, oggi meno che mai e più di una volta ho avuto la voglia di chiudere tutto e sparire. Non se ne sarebbe di certo accorto nesuno. Dalla crisi di qualche anno fa diciamo che non mi sono mai ripresa e se ancora continuo, saltuariamente, a pubblicare qualcosa forse è solo per mantenere contatto con le amiche di vecchia data e perché la fotografia, insieme alla cucina, riesce ancora a farmi stare bene e a farmi dimenticare, per un istante, la tristezza del quotidiano. Non so quanto durerà.
    Mi mancherà l'aggiornamento di questo angolino che è stato uno dei primi che ho scoperto e a cui mi sono affezionata. In bocca al lupo per tutto Morena e col cuore ti auguro la felicità e le soddisfazioni che meriti. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica io me ne sarei accorta che mancava il tuo blog, fai parte anche tu di quel gruppo di blogger che aspettava il post accanto per correre a leggerlo e commentarlo. Ora non è più così, la vita cambia ed a volte ci sono cose che hanno bisogno di noi. O forse noi abbiamo bisogno di altro. Tu la fotografia, io l'arte bianca...si va avanti anche se magari ci dispiace un po'. Poi magari ci simette la tristezza, la malinconia, la stanchezza di tutto...Sempre avanti! Non si può fare altro! Un abbraccio a te mia cara!

      Elimina
  24. Alla mia Minnie, quella splendida donna che ho conosciuto a Bergamo.....auguro di realizzare ogni cosa bella! Grazie per quello che hai insegnato fino ad oggi 😘😘😘

    RispondiElimina
  25. Morena sembreranno parole di circostanza ma non lo sono... Sono stata lontana dal blog per un anno e più, i pensieri che mi hanno fatto allontanare sono più o meno gli stessi, io sono figlia unica, sposata con una famiglia impegnativa, mio papà è sulla sedia a rotelle e la mia mamma ha sempre bisogno di aiuto non tanto manuale ma sopratutto sostegno psicologico, i figli si sa ti danno dei pensieri. Ho traslocato, una casa nuova, tante emozioni ma anche tanti pensieri... E il blog non faceva più parte di me. O meglio non riuscivo a star dietro all'andamento dei blog, foto meravigliose, ricette che sembrano dei quadri, io nel mio piccolo cercavo di fare del mio meglio ma non era mai abbastanza. Tanti "amici" mi hanno cancellato dalle loro blog roll, tanti non commentano più non sono più competitiva e come te sono un blog vecchio 9 anni fa non era cosi ma si sa tutto cambia.... E così mi sono presa una pausa... Poi qualche giorno fa mi sono accorta che il blog mi mancava, che mi macavano le amiche quelle vere, magari mai incontrate ma che condividevano con me le mie ricette ma sopratutto gli sprazzi di vita che raccontavo nei miei post. Il blog mancava a me e così ho ripreso con un'altra filosofia i vita. Io voglio essere il blog che ero esattamente 9 anni fa, mi piace il vecchio, mi piace leggere di voi, mi piace che ci siamo solo ricette con foto più o meno belle e mi piace che le amiche condividano con me la vita vera che è fatta di delusioni, di gioie e di tanti pensieri. Io non voglio essere moderna, mi piacciono le cose vecchie che regalano emozioni e rimarrò così, se alle tante food blogger moderne e all'avanguadia non piace pazienza, probabilmente non gli sono mai piaciuta prima e non trovo la necessità di piacere ora. Quindi prenditi tutto il tempo che ti serve, accudisci i tuoi genitori perchè il tuo esserci per loro è importantissimo. Fai i tuoi corsi, rilassati e cerca di riposarti. Quando sari pronta e solo quando tu ne sentirai il bisogno ti ritroveremo ancora qui. E' un peccato perderti e ricordati di noi, delle vecchie blogger con cui hai iniziato a noi piace essere così e lo saremo sempre! Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ely 9 anni non sono pochi, sono una bella fetta di vita e mai lo dimenticherò anche perchè quello che sono ora è grazie al blog, alle persone che ho conosciuto ad una passione che è cresciuta sempre più. A quello che porto avanti anche se con tanti basti tra le ruote e delusioni. Prendo il mio tempo, ne ho bisogno..Grazie per il tuo pensiero!
      Un abbraccio grande e tanti auguri anche a te per i tuoi genitori.

      Elimina
  26. Io non mollo Morena,sarò anch'io un pesce fuor d'acqua ma il blog per me non è numero non è visibilità ma amore puro...certo ormai i social hanno preso il sopravvento e sono tanti i momenti in cui ho sentito anch'io il desiderio di chiudere tutto, di essere ormai solo un blog tar i tanti e qundi di pensare ad altro ma la passione che ho messo in questi quasi nove anni non posso buttarle al vento!Un tempo magari arrivavano 150 post adesso ne arrivano 3 8 10....non mi importa più...il blog è mio è una mia creatura e magari si rallenta, si pubblica un post a settimana invece di 3 come una volta e sono certa tesoro che quando questo momento buoi passerà ti tornerà anche la voglia di scrivere e pubblicare perchè in fondo un blog cos'è se non un diario, un posto dove rifugiarsi. Spero davvero che la tua vita continui serena e rispetto la tua scelta e la capisco cara ma non mollare mai, qualsiasi sia la tua strada!!Ti abbraccio,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Imma la mia scelta non è data dal discorso visibilità, numeri ecc ma dal fatto che non ho più tempo di seguire il blog. Il poco tempo a disposizione lo dedico a preparare i miei corsi. Non ho la piena libertà di una cucina che ad orari ben scanditi deve essere libera ssolutamente. Non posso continuare ad impazzire per iniziare un lavoro e poi mollarlo per mettere via tutto per poi riprenderlo dopo 2 ore. E' solo uno stress. La situazione a casa diventa sempr epiù difficile ed anche io non ho più la voglia di un tempo. Pane non se ne mangia, dolci praticamente mai, cucina in generale non se ne parla.. che dovrei fare.. buttare ogni volta? non mi sembra il caso. Per questo mi fermo e forse se qualcosa cambierà magari tornerò ma ora non mi è più possibile portarlo avanti. Un gran dispiacere per me ma non posso fare altro. Questo è il post più difficile e doloroso che io abbia mai scritto ed ancora piango!
      Ti abbraccio

      Elimina
  27. Buonasera io sono una tua lettrice "anonima". Sono solo 2 anni che essendo disoccupata ho scoperto i blog di cucina e piano piano ( agli inizi con diffidenza) ho iniziato a seguirli silenziosamente ma penso di avere scoperto subito quelli con ricette più affidabili e che hanno sempre dietro ( guarda caso un gran cuore) . Spero che tra un corso e un abbraccio ai tuoi troverai ancora il tempo per lasciarci una ricetta. Il tuo blog è una grande enciclopedia di cucina e devi esserne orgogliosa:.Complimenti e in bocca al lupo per i tuoi progetti!

    RispondiElimina
  28. Buonasera io sono una tua lettrice "anonima". Sono solo 2 anni che essendo disoccupata ho scoperto i blog di cucina e piano piano ( agli inizi con diffidenza) ho iniziato a seguirli silenziosamente ma penso di avere scoperto subito quelli con ricette più affidabili e che hanno sempre dietro ( guarda caso un gran cuore) . Spero che tra un corso e un abbraccio ai tuoi troverai ancora il tempo per lasciarci una ricetta. Il tuo blog è una grande enciclopedia di cucina e devi esserne orgogliosa:.Complimenti e in bocca al lupo per i tuoi progetti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, io sono orgogliosissima del mio blog. Ci ho messo tanto tempo, impegno, dedizione, passione e pazienza. Rifarei tutto da cima a fondo perchè io sono cresciuta con lui e viceversa. Fa parte della mia vita, una bella fetta di vita! Io spero veramente di poter tornare ma ora non posso proprio. Grazie per esserti fermata a lasciare un tuo pensiero!
      Un abbraccio
      Morena

      Elimina
  29. Ciao Morena! Io sto con te 😘😍😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRazie!! Sarebbe tanto bello sapere chi sei però :D

      Elimina
  30. Non ho un blog, non ho la più pallida idea di quanto impegno sia necessario per mantenerne uno. Voglio però dirti una cosa: con le tue ricette hai fatto felici migliaia di persone ... e dimmi se è poco!!! Sicuramente troverai un via nuova da percorrere e che ti darà tanta soddisfazione. Grazie per la tua generosità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viperina, avee un blog ci vuole tanto tempo se lo si vuole curare per bene. si inizia dal pensare alla ricetta, va fatta e fotografata. Anche quello spesso un lavoro lungo che richiede anche qualche ora. Poi le foto vanno sistemate, scelte e caricate su flickr. Infine si deve scrivere il post con la ricetta in modo minuzioso. ma non finisce qui perchè poi oltre alle condivisioni è giusto anche essere disponibili a rispondere ad eventuali messaggi! é un impegno a tempo pieno ed a volte non ha orari. Bisogna avere tanta passione e voglia di fare altrimenti dopo un po' ci si stanca. Io sono felicissima di aver fatto felici tante persone e spero che ce ne saranno tante altre.. Grazie a te per avermi seguita fino ad ora.
      Morena

      Elimina
  31. Cara Morena hai ragione in tutto, soprattutto a proposito degli ottantenni. Per come ti ho vista io in questi anni credo che, se tu cucinassi per gente giovane e affamata, non ti sarebbe passata la voglia di pubblicare. I social non c'entrano molto. Certo è tutto cambiato, ma fondamentalmente se uno a casa continua a cucinare, di certo continua anche a pubblicare, anche se più raramente. Comunque non usare parole definitive, quando vorrai il blog sarà qui ad aspettarti :))))

    RispondiElimina
  32. Ecco, leggo solo ora ciò che hai scritto sopra e confermi quello che già pensavo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia! Io la penso come te! Se hai qualcuno per cui cucinare cresce anche la voglia di sperimentare e di imparare altrimenti si arena tutto!
      Un abbraccio grande!

      Elimina
  33. La voglia tornerà e sarà quella di sempre, quella che ti ha fatto iniziare, quella trainata dalla passione per la cucina, dalla voglia di condividere e di imparare. Io sono sette anni che vado avanti con questa filosofia e le mie battute di arresto le ho avute, proprio per esigenze di famiglia. Sono una blogger vecchio stampo ed anche la mia pagina è quella di sempre, eccessivamente semplice, ma ordinata e con criterio. Perché io sono così e il mio blog mi deve rispecchiare. Un ricettario aperto a tutti, che io aggiorno tenendo conto dei miei tempi.
    Purtroppo ora hanno preso il sopravvento i social e le grosse piattaforme di cucina. Queste ultime però non sempre giocano pulito. E' un copia, copia, fatto di belle foto ma dove dietro non c'è sostanza, passione e, soprattutto, prove in cucina che devono essere la base di partenza per chi propone modi di fare tra i fornelli.
    Tu hai tanto da dare ancora. Vedrai che pian piano troverai il tuo equilibrio. Sono sicura che ritornerai. In bocca al lupo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natalia!! Ora mi fermo...poi si vedrà!

      Elimina
  34. Buongiorno Morena, fa sempre una certa tristezza leggere queste cose. però di capisco, anche la mia vita ha subito cambiamenti notevoli negli ultimi anni e anche io sono alle prese con genitori anziani e malati, purtroppo, tutto un corri corri fra ospedali e controlli e in più la pena per vedere l'indebolimento e la mancanza di voglia di vivere..... difficile da accettare, ti toglie le energie, ti spegne. capisco. capisco.
    la vita è così strana e imprevedibile però Morena, io nel blog ho trovato una forza diversa, nelle fotografie uno spunto per non soffocare nella disperazione. ti auguro che le cose si sistemino, nel modo migliore, e spero di leggere ancora i tuoi post. che sia una buona vita Morena, resisti, resistiamo ancora un po', in fondo al tunnel c'è sempre la luce!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sandra allora tu mi capisci. C'è una grande differenza seguire una famiglia che cresce dal vivere assieme a persone anziane e malate che sono sulla via del tramonto. Io spesso mi sento vecchia come loro perchè vivo con loro e respiro la stessa aria e la stessa mancanza di andare avanti. E' triste e tanto! Purtroppo vivendo assieme non posso nemmeno scappare e rifugiarmi altrove. h24 sempre qui!o quasi. Tanti auguri anche a te! Un abbraccio!

      Elimina
    2. Ci dobbiamo ricordare che domani è sempre un altro giorno e che potrebbe essere....stupendo? Dai che c'è la facciamo!!!!

      Elimina
  35. Cara Morena ti capisco benissimo perchè vivo una situazione simile!A volte è difficile mantenere il sorriso e la gioia di fare ma so che ce la faremo,chi ha seguito il tuo blog ti è affettuosamente vicino.....un abbraccio!
    Giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusi certo che ce la farò e ce la faremo! Non ho dubbi ma per il momento uno stop ci vuole. devo ricaricarmi e fare ordine alle mie idee.
      Baci!

      Elimina
  36. Un abbraccio grandissimo Morena, ti capisco e comprendo tutto quello che hai scritto <3

    RispondiElimina
  37. Un po' mi dispiace Morena, il tuo blog era un mito per me quando ho cominciato ad avvicinarmi alla cucina. Ma capisco che le cose cambino, arrivino stimoli diversi e gli interessi cambino. Fai benissimo a dedicarti a quello che ti piace. E poi comunque ci sono tanti altri modi per stare in contatto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Elenuccia, non ci perderemo di vista sicuramente! Sai dove trovarmi!
      Grazie!

      Elimina
  38. Morena, mi ero persa questo post. Mi spiace immensamente ma capisco la tua scelta. Io al momento mi sono limitata a lunghe assenze (anche di 4 mesi) dal blog ma poi sono sempre tornata. Capisco che le cose cambiano e nel tuo caso si va avanti e andando avanti ci sono cose che non ci rispecchiano più e viene normale lasciarle alle spalle senza mai dimenticarsi che però hanno contribuito a farci diventare le persone che siamo ad oggi. Fa parte del percorso di crescita. Il tuo non è un fermarsi ma un andare avanti, un andare avanti anche con le difficolta della tua vita che però tu stai afforntando con un grandissimo amore. E poi ci sono i tuoi corsi, la realtà a cui dedicare il tuo tempo e dove poter trovare nuove forme di espressione e anche affermazione perchè brava lo sei e anche tanto! Ti abbraccio forte e continuerò a seguirti su FB ma anche sul tuo blog perchè, anche se non posterai più nuove ricette, ha ancora tanto potenziale e tante cose da insegnare a tutte noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura hai proprio ragione. La vita ci mette avanti delle scelte che non sempre sono degli stop ma semplicemente altre direzioni. In questo momento io devo cambiare direzione. Forse un giorno tornerò o forse no. Magari il blog mi mancherà molto e già mi manca e sentirò il bisogno di condividere.
      Ti abbraccio e ti ringrazio per il tuo pensiero. Ci vediamo su fb.

      Elimina
  39. Morena,capisco la tua scelta e la difficoltà in cui ti trovi. Voglio solo ringraziarti per questi nove anni di blog. Ti seguo da alcuni anni e le tue ricette sono una garanzia di successo, soprattutto quelle dolci. Grazie!!!

    RispondiElimina
  40. Buona Fortuna Morena e buon compleanno per l'8, sei nata il mio stesso giorno...
    grazie per i capolavori che hai generosamente condiviso. Buona Vita!
    con Stima.
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie MOnica!! Allora tanti auguri anche a te!

      Morena

      Elimina
  41. Cara Morena, capisco tutto e ti auguro, di cuore, che tu possa trovare la tua strada qualunque essa sia purchè tu sia felice. Le tue ricette restano e voglio solo dirti che ho imparato tantissimo da te. La tua serietà, il tuo scrupolo nel raccontare le ricette, la tua precisione. Le tue ricette sono perfette e di sicura riuscita. La perfezione di una ricetta dice tanto di chi l'ha pensata e scritta. La tua umanità e umiltà unita alla tua grande competenza fanno di te una persona eccezionale alla quale auguro una piena realizzazione in ogni campo. Un abbraccio davvero affettuoso da Biribissi (quanti anni, ricordi?!?!?) Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Biribissi!! Sono davvero passati tanti anni ed io sono sempre la stessa. Magari più vecchia ma senza grilli per la testa!
      Ti abbraccio

      Morena

      Elimina
  42. sempre meno blogger e lo dici a me ....nemmeno sui social sono ed il blog ne perde davvero tanto messaggi pochissimi ma non scendo a compromessi lo sai sono determinata e tu peggio di me ....
    vai per la tua strada e mi raccomando "!!!! ci sentiamo per tel ..... un bacio a mamma e papa' :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe io capatosta sono..ma a volte cedo le armi. Ora è il momento.
      Un abbraccio
      Morena

      Elimina
  43. Buona fortuna per tutto, goditi i tuoi genitori finché ci sono...sarà un grande vuoto poi. Ti ringrazio di cuore di tutto e delle tue fantastiche ricette che faccio sempre.
    Ti auguro tutto il bene di cuore.
    Caterina

    RispondiElimina
  44. La vita è una strada con tante diramazioni e noi siamo fatti anche di sentimenti ed emozioni, altrimenti saremmo macchine. Grazie Morena, per tutto quanto ho potuto apprendere, grazie infinite!!!

    RispondiElimina
  45. dall'epoca di cook tu sei sempre stata un punto fermo per me dal punto di vista culinario. Se c'era qualcuno che mi chiedeva ricette o consigli, la indirizzavo qui. leggere queste parole mi mette un po' di malinconia, ma ti capisco. La gravità del problema sicuramente non è paragonabile, ma riesco a comprendere perfettamente il discorso che fai. Adesso è tutto un correre dietro alla foto più figa, a beccare il momento cruciale in cui cade la farina, oppure alla grafica spaziale. Prima era tanto contenuto, tanta sostanza. Ecco, non che ora tutto ciò che circola sia apparenza e basta, ma spesso tante cose sono così gonfiate da sembrare quasi finte. Anche io avevo un blog, la voglia di scrivere e pubblicare è passata via via, e spero tanto che quello che sta prendendo piede dentro di te, ti guidi verso strade stupende. Mi sono appena iscritta al gruppo e ti seguirò un po'in giro. Grazie Morena :)

    RispondiElimina
  46. Ma come, proprio ora che ho in forno la tua fuassa? Anch'io vicentina, anch'io con un blog fermo per gli stessi motivi o quasi. Ti farò sapere della fuassa, per ora è cresciuta un sacco e c'è un profumo super in casa!

    RispondiElimina
  47. In silenzio ho letto molti tuoi bellissimi post,qualcuno ho anche cercato di riprodurlo,ora sento la ne di ringraziare tutte voi blogger per tutte quelle ricette pubblicate... è grazie a persone come te che molte volte alla fine del pranzo i miei figli hanno detto" brava mamma è proprio buono" .un caro abbraccio Valentina ed un in bocca al lupo per la tua vita.

    RispondiElimina
  48. Leggo solo oggi il tuo post! Purtroppo anch'io non posso essere sempre presente; mi spiace tanto, raramente ho commentato i tuoi post ma con te ho sempre avuto sempre un punto di riferimento! Ti ringrazio per tutti i consigli dati! Un abbraccio

    RispondiElimina
  49. cara Morena... grazie al tuo blog avevo fatto la mia prima inconsapevole colomba (nella macchina del pane). grazie al tuo blog ho scoperto che cos'è un foodblog fatto bene! grazie a questa scoperta, ne ho scoperti altri...e sono arrivata ad avere il mio piccolo angolo nella bloggosfera.
    Che per tanti motivi, ora faccio fatica a seguire, ma che per il momento manterrò vivo come angolo di condivisione, di espressione della mia creatività e passione. Vedo anche io che non faccio parte del blog "fashion" e super-social. Ma va bene così, a me.
    Capisco la tua decisione... Dispiace lasciare cose che ci hanno dato soddisfazione...ma la vita comunque ti sta portando su nuove strade! E questo è bello ed importante! aver voglia di studiare. Di crescere. E di esplorare nuove vie, salutando le vecchie con gratitudine.
    Forse ho scritto troppo ma ci tenevo a darti un bel saluto e un augurio per il futuro! Pieno di profumi dal forno e nuove idee.
    Eleonora

    RispondiElimina
  50. Ciao Morena, io non ti conosco, ma ho molto spesso visitato il tuo blog e ho salvato tante tue ricette.
    Ma quello che hai scritto nel tuo post è una grande verità. Ormai i blogger sono tantissimi, e la maggior parte delle volte sono solo belle foto nascoste dietro a poco studio e scarsa esperienza , quella di chi vuole apparire a prescindere.
    Ti auguro ogni bene per tutto. A presto.
    Tanya

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com