"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 26 febbraio 2016

Alfajores de Maicena



Tempo fa cercavo delle ricette straniere da proporre ai miei corsi serali e amatoriali. Tra le tante ho trovato anche questa che ricordavo di avere già visto e mi era particolarmente piaciuta Naturalmente dopo varie prove sono arrivata alle dosi che trovo più corrette.
Molto interessante poi andare alla ricerca della storia di queste ricette. Si scoprono delle cose molto particolari e curiose.
Si racconta che le origini di questi biscotti siano nella cucina araba (infatti il nome significa farcito) durante l'occupazione spagnola. Poi nel corso dei secoli sono sbarcati nei paesi latino americani ed in particolar modo in Argentina dove sono stati modificati e diventati famosissimi. Si calcola che vengano preparati abitualmente da oltre 130 anni.
Generalmente sono 2 biscotti farciti con dulche de leche e poi rotolati nel cocco rapè ma le varianti sono molte. Tra cui anche quelli immersi nel cioccolato, o quelli con farina di mandorle.
Questi hanno la maizena che li rende particolarmente friabili.

Il dulce de leche lo potete fare voi o acquistare già pronto. Trovate la versione comoda QUI anche se in realtà non sarebbe proprio quello corretto. Anche questa preparazione ha una storia curiosa ma ve la racconto un'altra volta. 



ALFAJORES DE MAICENA 

Ingredienti per circa 30-35  biscotti

250 g di amido di mais 
250 g di farina 
250 g di burro 
200 g di zucchero a velo 
Vaniglia 
2 uova 
Sale


Dulce de Leche

Cocco rapè

Setacciate la farina con l'amido di mais ed il sale
Lavorare a pomata il burro con lo zucchero e la vaniglia, quindi unite le uova ed nfine le polveri
L'impasto risulterà molto morbido ma voi avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigo almeno 30 minuti
Stendete ad uno spessore di circa 7-8 mm, coppate i biscotti della misura desiderata. Io vi consiglio di farli piccoli, massimo 4 cm di diametro sono più carini. Disponeteli su carta da forno e passateli al freddo fin che il forno si riscalda.
Cuocete a 180° per 12 minuti circa. Non devono colorare. Lasciateli raffreddare senza toccarli perchè sono molto fragili.
Unite i biscotti 2 a 2 con una dose generosa di dulce de leche, schiacciate leggermente in modo da farlo debordare leggermente quindi rotolateli nel cocco.
Molto probabilmente tenderanno a scivolare, abbiate un po' di pazienza e ci riuscirete. Meglio ancora se li lasciate asciugare un po' prima di passarli nel cocco. Seciriuscite aspettate un paio di giorni prima di mangiarli. Il dulche di leche si asciugherà incollando perfettamente i 2 biscotti e potrete morderli senza il pericolo che vi esca tutta la farcitura.

Conservateli ben chiusi, vi dureranno parecchio tempo. Forse!!

Ciao Ciao e buon fine settimana!!

16 commenti:

  1. Ciao Morena, di quanto burro abbiamo bisogno per ottenere queste meraviglie ???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, scusa era scritto nella stessa riga della farina. Sono 250 g.
      ciao e grazie!

      Elimina
  2. Ciao,hai sempre ricette Fantastiche!Aspetto sempre con ansia ogni tua pubblicazione,ormai non ne scrivi molte...e ci manchi.Grazie e mi raccomando ricordati di noi,Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, grazie!! Hai ragione, ultimamente pubblico poco, sono molto impegnata con i corsi e non riesco a fare cose nuove. Io non vi dimentico ci mancherebbe!
      Buon WE
      Morena

      Elimina
  3. Ciao Morena,il dulce de le che si deve spalmare intorno i biscotti prima di mettere il cocco o basta quello che esce da solo grazie li proveró presto ciao Anna Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria, a me è bastato quello che usciva, anche perchè ho abbondato! :D
      ciao ciao

      Elimina
  4. E' la prima volta che li vedo e non sai come vorrei poter allungare una mano x rubarne un assaggio :-P
    Bravissima Morena e felice domenica <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consuelo li devi provare, sono favolosi!!
      Grazie e buona settimana!

      Elimina
  5. Che acquolina Morena! Sembrano davvero squisiti...non credo supererebbero i 2 gg. a casa mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh lo so Monica, difficile che durino così tanto!! :DDD

      Elimina
  6. Li ho assaggiati una volta ed erano davvero deliziosi. Io poi amo la pasticceria da tè. Li volevo provare a casa ma poi non ho mai trovato il momento buono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elenuccia sono facili da fare ed anche veloci tutto sommato. devi provarli davvero! Ciao e buona serata!
      Morena

      Elimina
  7. Ciao Morena, goduriosissimi questi biscottini...magnifici...è tanto che mi girano in testa e questa ricetta è ancora più golosa. Li voglio fare prestissimo Una domanda: se lavori il burro a pomata vuol dire però che non lo monti a spuma ma lo lavori da morbido, vero? Chiedo all'insegnante...Bacioni Biribissi (Arianna)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciao biribissi, devi assolutamente provarli, sono troppo buoni!!
      Il burro va lavorato bene, deve essere morbido.

      Ciao ciao

      Elimina
  8. ciao,ti chiedo un consiglio ..vorrei provare i tuoi swerly marmelade cookies,se mettessi l'ammoniaca al posto del lievito secondo la tua esperienza verrebbero bene? Stò sfornando biscotti preparati con l'ammoniaca e mi piacciono molto,ma ho visto nelle tue ricette che anche per i biscotti usi il lievito per dolci...mi chiedevo appunto cosa ne pensi tu.Grazie,Claudia

    RispondiElimina
  9. Ciao Morena, grazie per questa ricetta: veramente buonissimi questi dolcetti. Fatti oggi. Li rifarò presto per il compleanno di mia suocera. Sono belli, buoni ed eleganti. Le tue ricette sono infallibili(fatta e rifatta ad esempio il tuo buonissimo cake au coco). Grazie davvero Biribissi

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere.
Commenti ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com