"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

martedì 29 settembre 2009

Cake for a Climber - L'ALPINISTA...torta per un'amante della Montagna!!....e 100.000 Visite!!!

L'ALPINISTA



Questa torta l'ho preparata per mia nipote in occasione del suo compleanno...Abbiamo festeggiato Sabato, ma il suo compleanno è Oggi....!!
lei è un'amante della Montagna ed a differenza di sua zia che sarei io non soffre di vertigini....Beata lei!!!
già un anno fa avevo pensato a questa torta, ma poi non ricordo perchè ho fatto la Sacher e così l'idea è rimasta in sordina per un anno!!!
So che non è perfetta, ma io sono soddisfatta, volevo stupire e ci sono riuscita...!!!

Pan di Spagna verde da 8 uova di 32 cm che ho poi ritagliato a 22 cm...farcito con Camy Cream come nella Torta Colorata..
Bagnato con latte ed Ovomaltina...
l'interno è fatto con Salame di Cioccolato ricoperta con MMF..la copertura verde non è altro che il pezzo in più del Pan di Spagna frullato..Decorazioni esclusivamente in MMF...1 dose è bastata per tutto...


eccola in tutto il suo splendore!!



io adoro i particolari e per questo amo riempire le mie torte di piccole decorazioni...come ad esempio....





Ovviamente non poteva mancare un paesino a fondo Valle!!







La borraccia....ed il suo affezionato bicchiere di legno...





La Festeggiata!!



Simone..questa foto è per te!!!

AUGURI LAURA!!!!!!La tua Zietta ti vuole bene!!!Smack!!

con questo post festeggio anche le 100.000 visite grazie a tutti!!!!

lunedì 28 settembre 2009

Marshmallow Fondant-MMF..come si fa?

Ogni tanto mi cimento nella preparazione di torte decorate con MMF, ecco perchè ho deciso che è arrivato il momento di postare anche la preparazione di questa pasta..
Con questo mio procedimento riesco a prepararlo in poco tempo senza sporcarmi le mani...e non è poco!!!In questo sistema uso meno zucchero, comunque riporto la ricetta originale...

Ingredienti:

330 gr di zucchero a Velo
150 gr di Marshmallow
3-4 cucchiai d'acqua

innanzitutto preparare un fontana con circa 3/4 di zucchero...



mettere in una pentola a bagnomaria le caramelle con l'acqua...



fare sciogliere bene....poi togliere dal fuoco....ed unire lo zucchero rimasto...mescolare bene...



versare questo impasto molliccio al centro della fontana di zucchero..non preoccuparsi se ne rimarrà attaccato a spatole e pentola, si toglie con acqua calda senza problema...



a questo punto infilare sotto al mucchietto una spatola cercando di evitare che venga a contatto con la massa appiccicosa...



ripiegare un lembo riportandolo sopra e schiacciando con la spatola piatta..senza tagliare l'impasto...assicurarsi che ci sia sempre zucchero a contatto con la spatola...



ripetere l'operazione più volte fino ad ottenere un panetto abbastanza liscio da poter essere preso in mano senza appiccicare..



a questo punto lavorare velocemente a mano, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in credenza per 24 ore prima di utilizzare..
io riesco ad avanzare anche 70 gr di zucchero che riutilizzerò nella preparazione delle decorazioni se necessario....



eccolo pronto....
ben chiuso in sachetti di nylon dura parecchio tempo in credenza..NON METTETELO IN FRIGO!!...si può colorare e preparare splendide decorazioni!!...al momento si presenterà piuttosto duro, basterà scaldarlo pochissimo in Microonde a bassa potenza o in forno tiepidissimo....e poi lavorarlo bene a mano...
attenzione se vi sfuggono i secondi del micro e diventa molle NON lavoratelo altrimenti si appiccicherà alle mani, aspettate che si raffreddi un pò..

CON QUESTA DOSE SI RICOPRE UNA TORTA DI CIRCA 22 CM ALTA 6.

Buon divertimento!!!

 

giovedì 24 settembre 2009

Schiacciata con l'Uva - il Figasciò lombardo




Ho visto questa focaccia qualche settimana fa e ne sono rimasta colpita...mi sono segnata la ricetta ed ho aspettato il momento giusto per provarla...Finalmente è venuto il momento di vendemmiare così ho chiamato un zio che mi ha gentilmente regalato un pò di questa buonissima uva...Chissà perchè, ci sono affezionata all'Uva Americana..forse perchè mi ricorda che quand'ero piccola andavo nel vigneto con nonno Giovanni e la mangiavo direttamente sul posto...

lunedì 21 settembre 2009

Cheesecake alla vaniglia e Salsa al Mou di Camomilla/fiordifrolla!!!


Questi famosi cheesecake li ho visti spesso nei ricettari, nelle riviste e nei blog..chissà perchè con la scusa che spesso contengono Ricotta che non è molto apprezzata a casa mia non mi sono mai cimentata (a parte in un'occasione) nella loro preparazione..

Quest'anno però ne ho visti talmente tanti che non potevo proprio non provarci....ne avevo visti molti nel Blog di camomilla ed anche in tanti altri..ho così provato il Black Cheesecake che ha poi portato al Cheesecake al Cioccolato Misto entrambi con cottura che mi sono piaciuti molto...

giovedì 17 settembre 2009

Treccine Dolci e Soffici con lo Zucchero


Queste Treccine hanno accompagnato le nostre colazioni per tutta l'estate, infatti qui si sono abituati troppo bene e la mattina guai se manca una brioche fatta da me da farcire con la marmellata!!...Ormai le ho fatte parecchie volte, sempre con un chilo di farina, congelate da cotte e scaldate leggermente al mattino...Visto il caldo non vevo voglia di lavorazioni troppo impegnate e queste hanno fatto al caso mio, facili e veloci...profumate e molto soffici, ve le propongo sia con la Macchina del Pane che con la planetaria...come ultimamente faccio metto sempre il 10% di farina di Riso, ormai si trova tranquillamente nei supermercati ma per chi non ce l'avesse va bene anche sostituirla con l'altra....ma andiamo agli ingredienti!!


TRECCINE DOLCI E SOFFICI CON LO ZUCCHERO
Ingredienti per 15 Treccine da 60-70 gr.

450 gr di farina Manitoba del supermercato oppure una farina di forza per pizza e pane
50 gr di farina di Riso
50 gr di acqua tiepida
150 gr di latte tiepido circa
100 gr di Zucchero
12 gr di Lievito di birra
60 gr di burro fuso ma freddo
1 uovo
4 gr di sale
aromi a piacere io metto Arancio e Limone

CON PLANETARIA

Usando la Foglia sciogliere il Lievito nell'acqua....unire qualche manciata di farina, a questo punto lasciare riposare per 30 minuti circa (questo renderà ancora più soffici le Brioches) oppure procedere aggiungendo uova, aromi, zucchero, lavorare sempre a bassa velocità....poi alternare latte e farina in modo da non far indurire troppo l'impasto..Cambiare il Gancio e mettere l'uncino o Spirale..




Unire il sale ed il Burro...Lavorare sempre a bassa velocità per incordare..non sarà un impasto molto sostenuto...
Prendendo un pò d'impasto tra l'indice ed il pollice, schiacciando e poi riaprendo se si forma una pellicola vuol dire che l'impasto è legato bene..(non ricordo proprio dove avevo sentito questa cosa!!!)



Se risultasse troppo morbido fare qualche piega del tipo 2 all'impasto come ho spiegato qui....


Mettere nella ciotola e far lievitare coperto con pellicola fino al raddoppio...

CON MACCHINA DEL PANE



Mettere il lievito con tutti i liquidi sotto, compreso l'uovo leggermente sbattuto, gli aromi, escluso il burro...Coprire con le farine, lo zucchero ed il sale...Avviare il Programma impasto.....quando sarà be n amalgamato unire a filo il Burro fuso..lasciare lievitare fino al raddoppio...

A questo punto in entrambe le versioni rovesciare l'impasto sul tavolo infarinato, sgonfiare leggermente e dividere in pezzi da 60-70 grammi...formare dei rotolini..


ed attorcigliare per formare delle treccine..


e posizionare nelle placche.. coprire con nylon e far lievitare fino al raddoppio...


Prima di infornare pennellare con del latte e cospargere di zucchero semolato..
Infornare a 180° per 12-13 minuti a metà altezza nel forno...


Oltre che in questo formato ho fatto dei semplici panini tondi e delle bananine ripiene di marmellata ...


Direi Ottimi!!!


PRECISAZIONI: le farine che usiamo non sono tutte uguali, alcune richiedono più liquidi altre meno...anche se sono umide o secche cambia..quindi dovete regolarvi voi in questo senso..

per chi usa la farina di riso ricordo che assorbe meno liquidi quindi nell'impasto ne va meno o viceversa se si usa tutta farina normale ne servirà di più..

P.S. per chi ha problemi di intolleranza ai latticini basta sostituire il latte con acqua ed il burro con margarina vegetale.

Ciao ed alla prossima!!!


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

mercoledì 16 settembre 2009

Vive la Suisse!!!!....Prima Parte.......


CRONACA DI UN FINE SETTIMANA IN SVIZZERA





Ed eccomi qui finalmente a raccontarvi un pò del mio fine settimana in Svizzera...da circa 10 anni non tornavo ed ormai avevo quasi dimenticato com'era...Siamo stati ospitati da amici che ringrazio tantissimo per aver messo a disposizione la loro casa ed il loro tempo, ci hanno dato piena libertà tanto da consegnarci perfino le chiavi...Che posso dire di questa terra bellissima, a dire il vero non conosco gran che, sono sempre stata qui a Chable e Verbier e dintorni, nel Vallese..(però una volta l'ho attraversata entrando dallo Stelvio passando per la parte tedesca) ..Questi paesi distano poco dal confine Italiano, ma la differenza si nota in molte cose..

lunedì 14 settembre 2009

Cheesecake al Cioccolato Misto e...spunta di nuovo il sole!!!



Qui da ieri sera piove e piove e piove.. sembra di essere scivolati improvvisamente nell'autunno più intenso....Mancano i colori del sole, il calore dell'aria e sinceramente io mi sento di un triste...Veramente c'era bisogno di acqua, da mesi non pioveva ed il caldo a volte mi stancava..però che peccato salutare le ciabattine comode, i vestiti leggeri, le magliettine per fare posto a felpe, scarpe e pantaloni più pesantini....Speriamo almeno che dopo questa pioggia ci venga regalata ancora qualche giornata di sole tiepido.
Intanto per consolarci gustiamoci un dolcetto ed ovviamente che stimoli la serotonina...sembra si sia intristita pure lei....perciò, via con la Cioccolata!!

mercoledì 9 settembre 2009

Crostata di Cioccolato e Pere per un BlogAnniversario in ritardo!!!!




Eccomi tornata dal fine settimana in Svizzera, ve ne parlerò nel prossimo post, ho un sacco di foto da scaricare e poi c'è una cosa da ricordare che non può aspettare!!
Sabato scorso ho festeggiato il mio primo BlogAnniversario e per questo volevo spendere 2 paroline!!...Mi sento quasi emozionata!!!
Poco più di un anno fa ho scoperto questo mondo, fatto di Blog con splendide ricette, con tante foto e sopratutto con dietro delle persone simpatiche ed amichevoli...mi incuriosiva molto, volevo provarci anch'io ma non sapevo come fare...non sapevo da dove iniziare, e non capivo nulla di impostazioni, funzioni, gadget......e poi...non mi veniva il nome...ricordo che avevo fatto una lunga lista e man mano eliminavo quelli che non mi piacevano....chiedevo consiglio, erano tutti carini, ma nessuno mi colpiva.

martedì 1 settembre 2009

LA MILLEFOGLIE.....!!!



Alzi la mano chi non mangia volentieri una fetta di Millefoglie..certo, ci sarà chi non la gradisce, però rimane sempre una delle torte più buone.
Per ben 2 volte l'avevo fatta in occasione di 2 compleanni erano venute buonissime con una Crema Pasticcera ottima e la Pasta Sfoglia fatta in casa però, c'è un però, erano orribili!
L'ultima l'ho fatta circa un anno fa per il compleanno del mio Anto, lui non mangia dolci ma la Millefoglie la divora. In Svizzera dove è nato usano ricoprirla con una glassa rosa, ok ho cercato di farla...a parte che la glassa mi è venuta di un bel color ciclamino vistoso perchè mi è scappato un pò troppo colorante sembrava la torre di Pisa, con le sfoglie irregolari!!