"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 27 febbraio 2009

Girelle e Torcetti veloci con Pasta Sfoglia veloce!!!


Questi dolcetti li ho fatti ieri per provare la resa della Pasta Sfoglia Veloce,
si possono comunque fare con qualsiasi Sfoglia..
Facili, Veloci e molto molto buoni...
Devo dire da sostenitrice della Classica Pasta Sfoglia che con questa ho ottenuto un Ottimo risultato..
come si vede i dolcetti sono sfogliati, croccanti e friabili ed il sapore ottimo..

INGREDIENTI:

Pasta Sfoglia
Zucchero Semolato
Gocce di cioccolato

Stendere la sfoglia a circa 3 mm di spessore, cospargerla di zucchero da entrambi i lati e ripassare il mattarello per farlo penetrare..
Cospargere metà sfoglia e solo da un lato di gocce di cioccolato e ripassare il mattarello leggermente..
Tagliare orizzontalmente la sfoglia..
Una delle 2 arrotolarla....


Tagliare delle rondelle con l'aiuto di un filo..basterà circondare il rotolo, intrecciarlo sopra e tirare il filo nel senso opposto come per strozzarlo..
Si taglieranno perfettamente senza schiacciarsi..
Disporle nella placca con carta forno..
L'altra metà tagliarla in striscioline da 1 cm e mezzo per 7-8 cm, attorcigliarli e disporre anche questi nella placca..
Così....
Infornare a 190° a metà altezza per 15-20 minuti....
Questo è il risultato..
Confesso che ero scettica, ma mi sono ricreduta anche se comunque sostengo che la Vera Pasta Sfoglia sia quella classica, ma se capita una cena improvvisa questa è molto veloce...
Unica accortezza avere sempre burro in freezer tagliato a pezzettini..
Le Girelle...............
i Torcetti...........
L'insieme.................eeee..........


L'interno!!!!OTTIMI!!!

Pasta Sfoglia in versione ultrarapida!!!!

Sto preparando le foto per la pubblicazione della Pasta Sfoglia Classica, quella per intenderci con tanto di panetto di Burro, pieghe e riposi...
Intanto però vi propongo questa perchè ha una preparazione molto particolare ma dal risultato incredibile..
L'ho trovata sul sito di Gennarino e precisamente qui..
Sono stata così attratta che l'ho voluta preparare subito..beh, subito no, prima ho preso il mio bel Panetto di burro, l'ho tagliato a pezzettini piccoli e ripeto piccoli e messo in freezer...
dopo circa 3 ore ho iniziato la Lavorazione che si è dimostrata semplicissima e veloce quindi ottima per un invito dell'ultimo minuto.......

INGREDIENTI:

250 gr di Burro a pezzettini perfettamente congelato
250 gr di farina (io ho usato quella per pane)
125 gr di acqua freddissima
5 gr di sale

Mettere nel mixer con le lame di metallo la farina, il sale ed il burro avendo l'accortezza di staccare i pezzettini tra di loro..Avviare alla massima velocità fino ad ottenere una specie di sfarinato......Poi sempre in corsa aggiungere a filo l'acqua...Lasciar andare fino ad ottenere una palla unica se possibile altrimenti si andrà avanti a mano..




Passare l'impasto sul tavolo e compattarlo con le mani..si vede che è ancora un pò grezzo...
Ora stendere con il mattarello e piegare a 3...Si vede nella prima foto che è irregolare..

Continuare a stendere e piegare girando il panetto ogni volta di 90° fino ad ottenere un impasto liscio..
a questo punto è pronta, si potrebbe usare subito, ma meglio se si fa riposare almeno 30 minuti in frigorifero avvolta nel nylon..
Eccola pronta!!!

Io l'ho leggermente infarinata, infilata
in un sacchetto e fatta riposare in frigorifero...
Questo è l'anticipo dell'interno dei dolcetti che ho preparato e che sono qui...
Anche se io sostengo che la Vera Sfoglia sia quella Classica, vale la pena provarla..

martedì 24 febbraio 2009

Cuori Soffici al Cioccolato e Nocciola

 
Martedì Grasso, ultimo giorno di Carnevale per quest'anno...
Per fortuna oggi c'è il sole, così i Bambini mascherati potranno godersi uno spettacolo Colorato e festoso....
Sono certa che voi mamme sarete prese dalla preparazione di dolcetti fritti tipici di questo periodo, ma io invece di dedicarmi a quelli ho deciso di postare quest'altra ricetta...
Si possono fare negli stampini dei muffins, in forme fantasiose o in stampo unico..
Io che adoro le Monoporzioni ho usato degli Stampini in Silicone a forma di cuoricino..
E' un'altra ricetta trovata chissà dove che ho leggermente modificato ed alla quale ho aggiunto delle gocce di Cioccolato e della Pasta di Nocciole...Fatta con soli albumi...
Soffici dolcetti per colazione o merenda, accompagnati da un bel thè caldo da gustare con le amiche...

giovedì 19 febbraio 2009

Torta Bianca al Cocco






Continuando la Saga delle ricette con gli albumi vi propongo questa Torta con il Cocco..

La ricetta originale è qui ..

Io l'ho modificata ed ho messo cocco al posto delle mandorle...Infatti quel sacchettino bianco da un pò di tempo mi guardava impietosito.

Risultato ottimo..una torta soffice, profumata e morbida, ancora meglio il giorno dopo, pucciata nel caffelatte non ne parliamo.

Se poi la vogliamo affogare con del cioccolato fuso, ma ecco come si fa.

mercoledì 18 febbraio 2009

Ho fatto gli Stringozzi Umbri !!!



Quante volte avanziamo gli albumi da altre preparazioni e non sappiamo come usarli.
E' un vero peccato buttarli, perchè si possono fare tantissime cose.
Generalmente si trovano ricette di Dolci una più interessante dell'altra.
Qualche giorno fa mi son ritrovata nel Blog di Paoletta (Anice&Cannella) e sono stata attratta da questa Pasta..Gli Stringozzi!! Che lei a sua volta ha trovato su couquinaria postati da Dianella la vera creatrice di questa fantastica ricetta!

lunedì 16 febbraio 2009

Torta Hello Kitty - Panna e Fragole


Buon Lunedì a tutti, e buona settimana..
Questa è la torta che ho fatto la settimana scorsa per una coppia di amici..
La richiesta era una torta che rappresentasse Hello Kitty e con farcitura di Panna e Fragole..
Quindi abbinamento ovvio decorazione fatta con MMF e rifinitura con la Panna..


è un Pan di Spagna del diametro di circa 20 cm..
farcitura con metà dose di Camy Cream alla quale ho aggiunto altri 250 gr di Panna Montata, gli strati erano 2 ad uno ho aggiunto fragole macerate nello Zucchero mentre all'altro delle fragole fresche tagliate a fettine...

Il Pan di Spagna bagnato con un infuso alla Fragolina di Bosco e lo sciroppo rilasciato dalle Fragole....

Nonostante la Stagione sono riuscita a trovare delle Fragole Siciliane molto buone....

Peccato non avere la foto della fetta, è stata comunque graditissima...

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 
 

giovedì 12 febbraio 2009

Panna, Farina..et.. Voilà Chiacchiere, Crostoli, Galani!!!


Sembra incredibile, ma per fare questa ricetta Basta solo 2 ingredienti base..Panna e farina...
Facile e Veloce..La dritta me l'ha data mia cognata che li fa così già da qualche anno..beh io ieri li ho provati e sono favolosi, croccanti e friabili...oggi sono rimasti tali e quali...
Se preferite potete aggiungere della scorzetta di limone ed arancia. 

martedì 10 febbraio 2009

Pannocciolato Genovese senza canditi.....di un buono!!!!

Ho fatto questo dolce per una cena del mese scorso....
Sarebbe un Pannocciolato genovese con la differenza che non ci sono canditi..
Di facile esecuzione e veloce con un risultato sorprendente...


venerdì 6 febbraio 2009

Torta Romantica con Rose per Lory....la mia sorellona!!!!!


Dopo 2 torte colorate e giocose per due bimbi ho fatto una torta più seria...
Questa l'ho fatta per il compleanno di mia sorella, che veramente è stato il 31, ma io ero via e quindi ieri ci siamo trovati per una piccola festicciola..

Per un'appassionatissima di Rose tanto da avere varietà pregiate nel suo giardino non potevo altro che anticipare una fioritura delle sue regine..

Interamente decorata con MMF (qui la preparazione!!), interno una
Torta Paradiso farcita con marmellata...

Non potevo utilizzare creme e panna per cui la marmellata mi è servita anche per la mascheratura sotto alla copertura..
Sinceramente questo mi ha dato qualche problema, ma tutto sommato superabilissimo, nel complesso la torta è venuta bene e ne sono contenta..
Il problema è stato nel momento in cui gliel'ho portata (non se l'aspettava!!), nessuno la voleva tagliare..
addirittura mi ha detto di servire dei biscottini perchè se la voleva portare a casa intera per conservarla in freezer....

Alla fine ho preso coraggio ed ho affondato il coltello...
Clausola principale.....Vietato mangiare le decorazioni...
alla finesi è portata via La torta rimasta con tutte le sue rose..
In poche parole.....a lei è piaciuta da matti....
ed a Voi????

martedì 3 febbraio 2009

Bignolata Pasticciata.....da leccarsi i Baffi!!!!

Ecco cosa si può fare con i Bignè postati in precedenza..
Se volete fare un figurone e gustare qualcosa di .......incredibilmente buono vi basterà provarli...
per le dosi considerate che se i bignè sono medi ne serviranno circa 4 a testa...
Quindi per 12 persone servono...
1 litro di Crema pasticcera
500-600 ml di panna fresca
cacao in polvere
cioccolato fondente (facoltativo)
Montare la panna (con 40 gr di zucchero per 500 gr) ed unitela (tenetene un pò per la decorazione)a 2/3 di crema Pasticcera mescolandola delicatamente..
ora riempite con la sacca con beccuccio lungo tutti i bignè..

Formate una spirale nel vassoio di portata con la Chantilly e posizionate un primo giro di bignè...io vi consiglio di fare delle prove di capienza prima di iniziare in modo da non ritrovarvi con un vassoio troppo piccolo ed una montagna che crollerà alla prima sbandata!!!
formate un altro giro di Chantilly sopra al primo piano e coprite con altri bignè...e via via così fino in cima....in questo modo la crema farà da "collante"...arrivati alla vetta comprimete leggermente i fianchi della montagna con le mani in modo da stabilizzare i bignè...
Ora se avete avanzato della Chantilly, unitela alla crema messa da parte prima...per preparare la copertura aggiungete un pò alla volta del cacao amaro in polvere ed eventualmente del latte per renderla più liquida..
aggiungetene sempre un pò alla volta, dovrà essere morbida ma non troppo..Se volete unite anche del cioccolato fuso con un pò di latte e lasciato raffreddare...
Quando avrete raggiunto la consistenza voluta riempite la sacca e cominciate a ricoprire tutto partendo dalla cima ed infilandovi con il beccuccio anche tra i bignè...
Decorate con qualche ciffetto di Panna montata et Voilà...
La bignolata Pasticciata è pronta...!!!
Ovviamente se volete potere riempire i bignè anche con creme diverse...
ad esempio allo Zabaione, al cioccolato, alla Nutella (vero Sara??)basterà aggiungerla alla crema ancora calda..
oppure al caffè, provate ad aggiungere alla crema della polvere di caffè...non quello solubile, proprio il caffè che mettete nella moka..Provare per credere!!!
Se la crema di copertura sarà della giusta consistenza potrete prepararla in un vassoio liscio come ho fatto io, altrimenti optate per uno con bordi alti..alla fine sarà bellissimo ripulirlo mangiando la salsa di cioccolato colata alla base!!!!
Mmmmm......ottima!!!

A me viene richiesta spesso ed è sempre molto apprezzata!!!

Come si fanno i bignè perfetti



Questa è la ricetta che abitualmente uso per fare i bignè...
non sono difficili da fare, basta fare un di attenzione specialmente alla cottura della farina nel roux ed alla cottura in forno..si possono conservare in freezer oppure per 2-3 giorni in un sacchetto di nylon ben chiuso...Ottimi per preparazioni dolci e salate..
Con queste dosi io faccio circa 80 bignè piccoli, misurano circa 2 cm di diametro da crudi e 4 cm da cotti...oppure 48 medi..

INGREDIENTI:
150 gr di acqua
75 gr di burro
100 gr di farina setacciata
3 uova intere
un pizzico di sale

PROCEDIMENTO
mettere a bollire acqua, sale e burro


Quando l'acqua bolle ed il burro si è sciolto togliere dal fuoco, unire tutta la farina e mescolare bene..
Rimettere sul fuoco e cuocere sempre mescolado per un paio di minuti..o fino ad ottenere una palla che si stacca dalle pareti....
Spegnere il fuoco ed unire le uova una alla volta..aggiungendole sempre quando la precedente è ben amalgamata...vanno benissimo le spirali del frullatore elettrico...o per chi ha il Ken o il Kitchen o altro insomma il gancio K..
Se per caso l'impasto risultasse troppo denso aggiungete un tuorlo..



Formare con l'aiuto della Sacca con bocchetta liscia larga dei mucchietti nella placca da forno..ben distanziati perchè crescono molto...

Cuocere a 200° per 30 minuti io uso lo statico a metà altezza...



IMPORTANTE...
NON aprire mai il forno durante la cottura
Se usate il ventilato per più placche mettete a 170°..Finito il tempo di cottura spegnere il forno aprire un la porta e lasciare fino a raffreddamento.




Se per caso li fate prima e vi accorgete che hanno perso un la croccantezza, niente paura, basterà accendere il forno a 100°..arrivato a temperatura spegnete ed infornateli fino a raffreddamento con lo sportello leggermente aperto...torneranno come appena fatti!!!!

---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------