"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

venerdì 31 ottobre 2008

Meringhette Amarettose


Avevo parecchi albumi da sfruttare così ho voluto provare a fare delle meringhe all'Amaretto...

quindi ho preso:

100 gr di albumi

200 gr di zucchero

100 gr di amaretti tritati

1/2 fialetta di aroma alla mandorla

qualche goccia di succo di limone

Gli Amaretti li tritati finemente perchè volevo fare delle decorazioni con le bocchette..voi fate a vostro gradimento!!!!




ho montato gli albumi aggiungendo lo zucchero a cucchiaiate..
mi servivano delle meringhe ben sode e resistenti,
per questo l'ho messo tutto montando..
ho aggiunto del succo di limone.....e l'aroma.



Qui si vede che sono sodissimi!!!!. Non cadono dal cucchiaio!!



A questo punto ho proseguito a mano aggiungendo gli amaretti e mescolando molto delicatamente...




poi ho formato delle meringhette con una bocchetta stellata e delle strisce con varie bocchette nelle placche con carta forno.....

Le ho infornate 30 minuti a 130° ed un'ora a 90° ventilato con la presina nella porta del forno....poi ho spento il forno e le ho lasciate dentro fino a forno freddo...
Eccole!!



Con le strisce ho decorato questo semifreddo, che posterò prossimamente!!
Squisito!!



********************************************

E' ARRIVATAAAA!!!!.......

Ok, mettiamocela via, sarebbe bello avere il caldo, il sole, le vacanze, il bel tempo per tutto l'anno...
vestirsi in maglietta e Pantaloncini ed ai piedi delle comode ciabattine...
Spaparanzarsi al sole e fare delle passeggiate splendide....Purtroppo non si può, e per avere questo dobbiamo aspettare il prossimo Giro..
Quindi, scordiamoci le spiagge....
Scordiamoci l'autunno ormai, con i suoi colori......
Perchè???? perchè è arrivataaaa......e cosa direte....ma ma ...
LA NEVEEEE!!!!
Ok, sto barando, non sono foto di questi giorni, ma sicuramente il paesaggio in questo posto oggi si presenterà così..!!
Queste foto le ho scattate l'inverno scorso, in Val Gardena, posto splendido, di cui sono praticamente innamorata, quando possiamo io ed il mio ometto ci andiamo...
Questo sopra è il Castel Gardena, la foto l'ho scattata dalla macchia ed a dire la verità non è neanche male...



eh eh!!forse avrete capito, una mia grande passione è sciare, e quando si può, si va....




Questa sopra è una foto delle Forcelle Demetz dal passo Sella, i più avventurosi salgono con Pelle di Foca, e poi discendono sciando...aaaaah!!io non credo proprio!!!è più comoda la funivia!!!hihi!!
O.......la seggiovia!!!



Qui sotto invece il famoso Sassolungo..nelle 2 versioni, con un sole splendido e con la nebbia che l'avvolge!!!





E tutto sto ambaradan perchè????
Ma per dire che è arrivata la neve e che tra un mese si ricomincia a sciare!!
Mi piacerebbe che chi come me lasciasse qui un messaggio per condividere la nostra passione...dai, ritroviamoci qui!!!

martedì 28 ottobre 2008

Bastoncini sfiziosi al Rosmarino

Vi propongo un'altra incredibile Ricetta delle Simili,
degli splendidi Bastoncini al rosmarino,
tipo grissini, croccanti e friabilissimi..
Ottimi per un buffet, da sgranocchiare,
da portare in tavola come volete.
Come sempre io l'impasto lo faccio con la macchina del pane,
ma ovviamente si fa anche a mano..
anzi, sarebbe ancora meglio!!!
INGREDIENTI:
500 gr di farina 00
200 gr di acqua
25 gr di lievito
50 gr di strutto
70 gr di olio d'oliva
8 gr di sale
3 cucchiai di rosmarino tritato

mettere nel cestello tutti gli ingredienti liquidi, il lievito poi la farina,
lo strutto, il sale ed il rosmarino..
avviare l'impasto..di solito dura 15 minuti...
Otterrete un impasto liscio e morbido..
lasciate lievitare per 50 minuti coprendo con del nylon..

ecco come sarà..

a questo punto stendete la pasta senza lavorarla
fino ad uno spessore di 1 cm..
tagliatelo a bastoncini di circa 1 cm x 8
e disponetele delicatamente nella placca del forno
distanziandoli tra di loro...
lasciate lievitare ancora 20 minuti..
spennellate con olio d'oliva ed infornate a 200° per 20 minuti..
devono colorare leggermente..
usando lo statico io li ho lasciati in cottura per 24 minuti a metà altezza del forno..
***********************************************
eccoli...buoni e gustosi..
conservateli dove tenete il pane ed eventualmente il giorno dopo passateli un attimo in forno, torneranno croccanti..




sono anche carini da portare in tavola!!!



****************************************
---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 


lunedì 27 ottobre 2008

Minicroissants salati!!

Ho trovato questa ricetta su cookaraund ed è stata postata da luxus..

le ho preparate per una festa di compleanno, sono deliziose, si possono congelare e quindi avere pronte per il giorno in questione..

INGREDIENTI:

500 gr di farina 00

200gr di acqua

50 gr di latte

50 gr di olio

15 gr di sale (10 è sufficiente per me)

5 gr di zucchero

10 gr di Lievito di Birra

erbe aromatiche a piacere da unire all'impasto e semini tipo sesamo o papavero per la parte esterna..

io ho mescolato la farina 00 ad una farina più forte,

ho usato olio di mais, quello d'oliva rende il sapore più pesante

si può mettere un cucchiaio intero di zucchero per rendere più piacevole il contrasto dolce-salato..

se avete fretta mettete un pò di lievito in più.

PROCEDIMENTO:

come sempre io uso la macchina del pane per impastare..

ho messo tutti gli ingrredienti liquidi per primi, il lievito, lo zucchero, la farina e per ultimo il sale.

ho avviato il programma impasto che dura 15 minuti..per rendere ancora più liscio l'impasto l'ho lavorato un pò a mano..

e l'ho rimesso a lievitare nella macchina, mettendo tra cestello e coperchio un nylon

la lievitazione è durata circa 2 ore.

Prima di fare questa lievitazione ricordarsi di unire le erbe aromatiche all'impasto, io non le ho messe..

una volta passato il tempo dividere in tre parti l'impasto..

stendere a cerchio ogni pezzo e farne 16 spicchi..

arrotolate ogni spicchio partendo dalla parte più larga, eventualmente mettendo una farcitura, Wurstel, formaggio, olive ecc..io le ho lasciate vuote..
disponetele nelle placche da forno e lasciatele lievitare ancora fino a raddoppio coprendole sempre con del nylon..
passato il tempo spennellatele con del latte ed eventualmente spargete dei semini sopra, io ho usato sesamo e papavero..
Qui sotto si vede come sono cresciute!!

Una placca Naturale..



Una placca con sesamo..



Una placca con papavero..
Infornare a 200° per almeno 10 minuti, io li ho messi a metà altezza con forno statico e mi sono serviti 14 minuti..
Sono splendidi, pronti da farcire con affettati misti, mousse di tonno, prosciutto o come volete...
eccoli!!Certo che presentare un vassoio così in tavola, fa una bella figura, ed immaginateli farciti..
buonissimi!!!





qui sotto l'interno bello sofficioso!!





***********************************************************

LIBRO DI BORDO!!!!

In alcuni ristoranti o alberghi si usa mettere un quadernone in cui si possono lasciare messaggi..

questo post è l'equivalente di quel libro, qui potete lasciare i vostri messaggi, i vostri suggerimenti, pensieri,saluti o critiche..

anche i consigli sono ben accetti..

se trovate difficoltà a girare nel blog o se avete idee esponetele pure, le prenderò in considerazione!!

ciao ciao!!


sabato 18 ottobre 2008

Panini semidolci all'olio delle Simili!!!



Questa è un'altra fantastica ricetta di pane delle sorelle Simili...da un anno circa lo faccio regolarmente e lo mangio a tavola..a volte lo uso anche per fare dei panini...io ho diminuito la quantità di zucchero..
Si ottengono dei panini sofficissimi buoni da accompagnare sia al salato che a Nutella, cioccolata o marmellata...
si possono fare in 2 modi, la prima con impasto diretto,
la seconda con la preparazione in anticipo del lievitino..
io uso l'impasto diretto..
ma ecco come si fanno!!!

PANINI SEMIDOLCI ALL'OLIO
 
INGREDIENTI:
1 kg di farina
500 gr di acqua circa
150 gr di olio
20 gr di lievito (ma anche meno)
50 gr di zucchero
15 gr di sale

metto tutti gli ingredienti nella Macchina del pane, inserendo prima i liquidi, il lievito, farina e zucchero ed avvio il programma impasto..dopo un pò aggiungo il sale..


Ovvio che si può fare a mano o con impastatore.. io uso la macchina perchè poi lascio lievitare dentro..

ed infatti...dopo circa un'ora e mezza lo ritrovo così..
(naturalmente la lievitazione cambia in base alla temperatura della stanza, se avete fretta potete arrivare a 60 gr di lievito, diversamente se volete diminuirlo fatelo, ma allungate i tempi di riposo!!Così hanno detto le Simili ma se non lo fate è meglio!)
a questo punto divido in palline di 60 gr circa.. per fare bene le palline io uso 2 sistemi..







Prendo unpezzo di pasta, faccio una palla grossolana tra le mani, la appoggio sul tavolo e la schiaccio../si vede che spunta dalle dita/..
a questo punto comincio a formare dei cerchi allentando sempre più la pressione sulla pasta...lasciando che sotto la mano rotoli.. si nota nella seconda e terza foto che la mano è più alta..





secondo metodo consiste nel prendere dei lembi di pasta e portarli verso il centro..girare sottosopra e con le mani parallele (nella terza foto ne manca una...qualcuno doveva pur fare la foto!!)muoverle una avanti e l'altra indietro facendo girare la pagnottina..
Disporle nella placca da forno e coprire con nylon, lasciare lievitare finche non saranno diventate più del doppio..


se volete pennellate con acqua o uovo, io non lo faccio.. Cottura a 200° statico, metà altezza per 12-15 minuti.. io guardo sotto e quando sono colorati sono cotti..


Guardate dentro come sono soffici...perfetti!!



Io li metto in freezer così ne ho sempre una scorta..quando mi servono li passo in forno qualche minuto e voilà il gioco è fatto!!!
facendoli piccolini sono ottimi per un buffet!!


---------------------------------------------------------
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di MorenaR. autrice del blog Menta e Cioccolato e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Copyright© all rights reserved.
------------------------------------------------------------ 

AddThis