"LA MAGIA"

Unire, mescolare, frullare montare pochi ingredienti e poi....puff!! dal forno escono dei dolci deliziosi!! Ecco...questo mi affascina ogni volta...! E non riesco a rinunciarci..!! Ogni volta rimango con il naso davanti al forno e vedo una massa più o meno densa trasformarsi... io la chiamo..."La Magia"!!!(MorenaR.)

lunedì 27 ottobre 2008

Minicroissants salati!!

Ho trovato questa ricetta su cookaraund ed è stata postata da luxus..

le ho preparate per una festa di compleanno, sono deliziose, si possono congelare e quindi avere pronte per il giorno in questione..

INGREDIENTI:

500 gr di farina 00

200gr di acqua

50 gr di latte

50 gr di olio

15 gr di sale (10 è sufficiente per me)

5 gr di zucchero

10 gr di Lievito di Birra

erbe aromatiche a piacere da unire all'impasto e semini tipo sesamo o papavero per la parte esterna..

io ho mescolato la farina 00 ad una farina più forte,

ho usato olio di mais, quello d'oliva rende il sapore più pesante

si può mettere un cucchiaio intero di zucchero per rendere più piacevole il contrasto dolce-salato..

se avete fretta mettete un pò di lievito in più.

PROCEDIMENTO:

come sempre io uso la macchina del pane per impastare..

ho messo tutti gli ingrredienti liquidi per primi, il lievito, lo zucchero, la farina e per ultimo il sale.

ho avviato il programma impasto che dura 15 minuti..per rendere ancora più liscio l'impasto l'ho lavorato un pò a mano..

e l'ho rimesso a lievitare nella macchina, mettendo tra cestello e coperchio un nylon

la lievitazione è durata circa 2 ore.

Prima di fare questa lievitazione ricordarsi di unire le erbe aromatiche all'impasto, io non le ho messe..

una volta passato il tempo dividere in tre parti l'impasto..

stendere a cerchio ogni pezzo e farne 16 spicchi..

arrotolate ogni spicchio partendo dalla parte più larga, eventualmente mettendo una farcitura, Wurstel, formaggio, olive ecc..io le ho lasciate vuote..
disponetele nelle placche da forno e lasciatele lievitare ancora fino a raddoppio coprendole sempre con del nylon..
passato il tempo spennellatele con del latte ed eventualmente spargete dei semini sopra, io ho usato sesamo e papavero..
Qui sotto si vede come sono cresciute!!

Una placca Naturale..



Una placca con sesamo..



Una placca con papavero..
Infornare a 200° per almeno 10 minuti, io li ho messi a metà altezza con forno statico e mi sono serviti 14 minuti..
Sono splendidi, pronti da farcire con affettati misti, mousse di tonno, prosciutto o come volete...
eccoli!!Certo che presentare un vassoio così in tavola, fa una bella figura, ed immaginateli farciti..
buonissimi!!!





qui sotto l'interno bello sofficioso!!





***********************************************************

33 commenti:

  1. Che belli Morè!!!
    Si trovano giusti perché a breve dovrò fare un mini-party.
    Faccio le prove e poi ti dico!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  2. stupendo il tuo blog , tornerò molto spesso a trovarti perchè hai delle ricette favolose . complimenti per queste mini cornetti che sono molto stuzzicante !

    RispondiElimina
  3. Davvero buoniquersti croassant salati!! dopo tanti dolci sonouna vera novità!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. checcariniiiiiiiiiiiiiii :-D

    :-*

    RispondiElimina
  5. ciao carissima anna, come va dall'altra parte del mondo??
    spero tutto bene..
    provali questi mini bocconcini, sentirai che buoni. e poi te li puoi congelare quindi..te li prepari in anticipo..

    smack!!

    ***************************

    RispondiElimina
  6. grazie mary, torna pure quando vuoi..
    troverai sempre qualcosa di sfizioso!!

    ***************************

    RispondiElimina
  7. eh si manu e silvia, lo sapete che il mio debole sono i dolci, però gli impasti lievitati mi affascinano moltissimo..
    ed ultimamente ho un buon rapporto con loro!!

    ciao ciao

    ************************

    RispondiElimina
  8. Ciao Sere, visto che bellini, sono proprio dei bei bocconcini...

    bacioni!!

    RispondiElimina
  9. Morena, ma gli ultimi 10 gr di sale sono 10 gr di lievito, vero?
    Li sto facendo ma mi ritrovo 2 volte il sle e niente lievito tra gli ingredienti. Io li ho considerati come lievito.
    Ti faccio sapere il risultato.
    Baci!

    RispondiElimina
  10. ops, scusa anna, hai ragione, scappa sempre qualcosa, sì sono 10 gr di lievito..

    correggo subito!!

    bacioni!!

    RispondiElimina
  11. P.S. fammi sapere!!!

    buon lavoro!!

    RispondiElimina
  12. Buooooooniiiiiiii!!!
    Ne ho fatta metà dose.
    Ho messo nell'impasto il rosmarino tritato, poi metà con semi di sesamo e metà senza niente.
    Veramente buoni.
    Difficile smettere di mangiarli.
    Grazie!

    RispondiElimina
  13. Hai sentito Anna che buoni, per fortuna io li dovevo dare via e ne ho assaggiati giusto 2, con la scusa delle foto!!

    altrimenti, chi mi fermava più...

    buonissimi con rosmarino nell'impasto!!

    Brava!!

    RispondiElimina
  14. appena viste le belle foto e letto la ricetta sono corsa a provare...sono ottimi!!!un vero successo!!grazie mille!

    RispondiElimina
  15. grazie Chiara, mi fa piacere che ti siano piaciuti...anch'io li trovo formdabili ed anche belli da vedersi...

    Ciao ciao!!

    RispondiElimina
  16. ora come ora del aperetivo è sempre più importante, quindi questi minicroissants mi sembrano una buona alternativa per il solito pane; magari spolverateli prima di metterli in forno con unpò di parmiggiano, risultano più croccanti

    RispondiElimina
  17. Niko..grazie per la dritta..la prossima volta ci proverò!!!Ciao ciao!!

    RispondiElimina
  18. Morena, sei magica da sempre!!!
    un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  19. Hola me ha llamado la atención tú nombre y he visitado tu blog y me encantanlas recetas que tienes, en particular estos minicroissants salati. Siento no poder hacerte este comentario en tú idioma, la proxima vez lo intentaré. Ciao grazie mille!

    RispondiElimina
  20. Morena Hola, bienvenidos al blog .. Me alegro de que se detuvo para dejar un comentario, no te preocupes por el idioma, sólo tiene que utilizar el traductor así que entiendo lo que usted escribe .. voy a esperar ... hola Morena

    RispondiElimina
  21. ottimi questi cornetti, anche io li preparo sempre, sono molto soffici e mantangono la loro fragranza anche da congelati...io aromatizzo l'impasto con spezie varie, origano, rosmarino, salvia...non mancano mai nei miei buffet!

    RispondiElimina
  22. Valentina..hai ragione, vanno benissimo e sono buoni..ottima idea quella dell'aroma nell'impasto!!

    RispondiElimina
  23. Ciao Morena,

    mi piace moltissimo il tuo blog e le tue ricette. Ho appena sfornato una torta presa dal tuo blog (buonissima!). Ho una domanda: come hai imparato a fotografare cosi' bene i tuoi piatti? Scusa se magari ne hai gia' parlato...
    Grazie! Ciao
    Roberta

    RispondiElimina
  24. Roberta..ciao e benvenuta..mi fa piacere che provi le mie ricette davvero..!!Riguardo alla fotografia sono autodidatta..sto imparando curiosando di qua e di là e provando!..da qualche mese ho una reflex digitale che mi da molte più soddisfazioni della compatta di prima..poi ci vuole un pò di occhio e fantasia..!
    ciao e grazie ancora

    RispondiElimina
  25. Grazie mille e complimenti ancora Morena! Ciao. Roberta :-)

    RispondiElimina
  26. ciao Morena!! cortesemente volevo sapere se io li preparo il giorno prima per poi portarli la mattina dopo in un posto è fattibile?
    La farcitura la potrei fare alla mattina. che dici?
    grasssie!

    RispondiElimina
  27. Ciao Federica..certamente il giorno dopo non sono come appena fatti..però se non hai alternative tienili in un sacchettino di nylon magari in frigo..cambieranno un pò ma saranno comunque buoni..!!

    RispondiElimina
  28. ok!!! grazie 1000!!!!!!!!!!!!!ciao!

    RispondiElimina
  29. Ciao Morena, complimenti per il tuo blog...ci sono arrivata perchè devo organizzare il compleanno dei miei bambini e sono alla ricerca di ricette dolci e salate.
    Ho appena sfornato questi cornetti: sono buonissimi!!!!!!!!!
    Io li ho farciti con prosciutto cotto e galbanino.
    Penso proprio che li rifarò per la festa, però vorrei sapere secondo te se va bene farli qualche giorno prima, cuocerli, congelarli e tirarli fuori la mattina per il pomeriggio.
    Sai, ho tante cose da preparare e non riuscirei a fare tutto quel giorno, specialmente i lievitati!
    Ciao e grazie in anticipo!!!

    RispondiElimina
  30. JESSICA..ciao e grazie!..certo, puoi tranquillamente congelarli e tirarli fuori la mattina..!!fai bene a preparare in anticipo quello che è possibile, meno stress dopo!

    RispondiElimina

I vostri commenti alimentano il blog e mi fanno sempre molto piacere se fatti con sincerità, senza cattiveria o secondi fini.
Vi chiedo di leggere bene il post perchè spesso le risposte alle vostre domande sono già scritte.
Quelli contenenti LINK o ANONIMI NON saranno pubblicati.
Per informazioni scrivetemi a: mentaecioccolato08@gmail.com

AddThis